40 anni tra artigianato ed innovazione

Negli anni ottanta eravamo in un piccolo box al numero 12 di via Lombardia, a Bari. Lo spazio era così ristretto che il giovanissimo Vito Attolico il ferro e l’alluminio li lavorava soprattutto in strada. Il nostro sogno però era più grande di quell’officina e per quarant’anni lo abbiamo inseguito, fino a diventare uno dei leader in Puglia nella creazione di porte, finestre e VETRATE PANORAMICHE. Oggi a capo dell’azienda c’è anche il figlio Francesco, con il suo sguardo fresco e dinamico per un settore sempre in evoluzione.

L’affidabilità che oggi le persone associano al nome Attolico non è casuale: abbiamo cercato sempre di anticipare le innovazioni più tecnologiche nel mondo dei serramenti, selezionando con meticolosità i materiali e i fornitori migliori. Ma non basta. La nostra vera forza è un costante impegno nel voler entrare in empatia con il cliente. Tutti abbiamo un’idea precisa di casa. E le nostre mani, con pazienza e precisione, amano fare questo: creare esclusive soluzioni in vetro, alluminio, legno e ferro per realizzare l’arredamento che sognavi.